Scopa Elettrica: le tipologie, le marche e i modelli.

scopa elettricaStai cercando una scopa elettrica e non sai come muoverti per fare il giusto acquisto? Tranquillo! Sei capitato nel posto giusto. Qui potrai trovare tutte le informazioni necessarie per poter fare un acquisto sicuro e soddisfacente.
L’obbiettivo di questo portale è darti le conoscenze necessarie affinché tu possa trovare la giusta scopa elettrica, quella più adatta alle tue esigenze. Ti guideremo attraverso i nostri articoli in cui potrai trovare informazioni tecniche dettagliate e le recensioni dei singoli modelli.
Si sa, al giorno d’oggi tutti abbiamo bisogno di ottimizzare i tempi, perché tra casa e lavoro, non abbiamo mai un minuto per noi o da dedicare alla famiglia. Ti starai chiedendo…cosa c’entra questo discorso con la scopa elettrica? Beh, sicuramente non puoi chiedere al tuo capo di tornare prima a casa, ma grazie ad elettrodomestici come la scopa elettrica, puoi dimezzare il tempo che prima impiegavi a pulire casa, e sicuramente lo farai in maniera più efficiente. Immaginati un apparecchio che, grazie ad un potente motore, riesce a rimuovere la sporcizia dagli angoli più difficili…
Bisogna dire che però se non valutiamo bene, potremo ritrovarci con una scopa elettrica che useremo poco o che non soddisfa le nostre aspettative, quindi armati di attenzione e seguici.

 

Scope Elettriche: perché sceglierne una

La scopa elettrica è un elettrodomestico che ci accompagna da anni e dà in casa un aiuto importante. Sicuramente con le nuove tecnologie, le scope elettriche di oggi sono più efficienti di quelle di una volta, ma il funzionamento è rimasto pressoché invariato.
Quando oggi parliamo di scopa elettrica tradizionale, ci riferiamo al modello con alimentazione tramite cavo e sacchetto per la raccolta della sporcizia. L’efficienza delle moderne scope elettriche è data non solo da motori più potenti, ma anche da filtri di ultima generazione che immettono nell’ambiente aria non solo pulita, ma anche priva di allergeni.
I vantaggi di avere una scopa elettrica sono quindi molteplici poiché, come abbiamo visto, non solo filtra l’aria eliminando gli allergeni, ma evita che la polvere depositata sul pavimento si alzi per poi depositarsi sulle altre superfici, cosa che avverrebbe con una normale scopa. Questo è un fattore molto importante non solo per coloro che soffrono di allergie, ma anche per chi non ha molto tempo da dedicare alla casa.
Sul mercato possiamo trovare innumerevoli modelli, ognuno con una peculiarità diversa.

 

Migliore scopa elettrica: fai la scelta giusta

Come abbiamo già detto, sul mercato troviamo innumerevoli modelli, per tutte le esigenze e per tutte le tasche. Sicuramente i modelli più cari sono quelli che offrono caratteristiche tecniche avanzate, ma non è detto che siano le migliori scope elettriche per noi. Se ad esempio usate la scopa elettrica una o due volte al mese, pensereste di spendere una cifra più alta per una scopa elettrica senza sacchetto? O se vivete in un monolocale, per una scopa elettrica senza filo? Sicuramente sono dei vantaggi da non sottovalutare, ma quando fate un acquisto del genere dovete chiedervi se il gioco vale la candela.
Quello che consigliamo noi è di valutare sempre le proprie esigenze e l’uso che ne facciamo.
Quello che vogliamo dire è che è inutile spendere una cifra alta se poi non usiamo la scopa elettrica, o spendere 60€ se quello di cui abbiamo bisogno è una scopa elettrica con delle caratteristiche più particolari.
Noi, dal canto nostro, siamo sicuri che grazie a questa guida non avrai particolari difficoltà a trovare la miglior scopa elettrica per te. Per saperne di più, visita questa pagina.

Eccoti qui le migliori offerte che abbiamo selezionato appositamente per te. Verifica se sono ancora attive!
Ultimo aggiornamento: 17 agosto 2018 11:09

 

Scope elettriche: quali sono le tipologie

Come sappiamo, il mercato si fa sempre più settoriale e a volte sembra quasi che un prodotto venga fatto apposta per le nostre esigenze. Questo però implica un numero veramente enorme di prodotti tra cui scegliere, facendoci prima o poi cadere in confusione. Devi sapere che ci sono diverse tipologie di scope elettriche, adatte a tutte le superfici e a tutti gli usi. Sta a noi aiutarti e a te scegliere qual’è la miglior scopa a elettrica per te. Come vedrai, ogni tipologia di scopa elettrica si adatta ad ogni esigenza, quindi prima di procedere con l’acquisto è necessario che tu valuti bene quali siano le tue esigenze e il tuo budget, perché anche di prezzi ce n’è per tutte le tasche.
Passiamo in rassegna le varie tipologie di scope elettriche.
Qui troverai delle nozioni generali, ma se vuoi approfondire ogni tipologia, troverai delle pagine dedicate, con informazioni più dettagliate e le situazioni in cui ogni tipologia di scopa elettrica esprime al meglio le sue potenzialità.

 

Scopa elettrica senza filo

A tutti i vantaggi che porta una scopa elettrica, aggiungiamo anche che oggi è possibile passare di stanza in stanza senza dover scollegare e ricollegare il cavo alla presa elettrica.
Tutto questo è possibile grazie alla scopa elettrica senza filo, che rende ancora più veloce la pulizia dei pavimenti di tutta casa. Il fatto di non avere il cavo comporta un notevole vantaggio, rendendoci più liberi nei movimenti e in grado di passare da una stanza all’altra senza troppi pensieri.
Le scope elettriche senza filo funzionano grazie ad un accumulatore di energia che andrà caricato ogni qualvolta vi è la necessità.
La loro autonomia varia da modello a modello ed è di circa 45 minuti, anche se sul mercato troviamo modelli che di autonomia ne hanno anche un’ora.

 

Scopa elettrica senza sacco

La scopa elettrica senza sacco ci toglie il fastidio di cambiare il sacchetto dal nostro apparecchio, evitando cosi di sporcarci le mani. Questa peculiarità diventa fondamentale quando si è allergici alla polvere.
Da considerare è anche il risparmio, poiché non sarai più costretto a dover acquistare i sacchetti, o non ti ritroverai a non poter usare la scopa elettrica perché hai dimenticato di comprarli. Insomma, anche qui i vantaggi sono molteplici.
Il tutto è reso possibile grazie ad innovativi sistemi di filtraggio che riescono a separare perfettamente l’aria dalle impurità, facendo finire queste ultime nell’apposito raccoglitore e immettendo nell’ambiente aria perfettamente pulita.

 

Scopa rotante

Se quello che ti serve invece è semplicemente un attrezzo che ti aiuti a spazzare in casa senza troppa fatica, togliendoti l’impaccio di avere la paletta in mezzo ai piedi, opta per la scopa rotante. Leggerissima e maneggevole ti aiuta con le pulizie domestiche, evitando che si alzi polvere dal pavimento. Funziona a batterie e si ricarica proprio come un cellulare. A differenza delle scope elettriche occupa poco spazio, poco più di una normale scopa, ed è facilissima da svuotare. Le spazzole sono rimovibili, quindi anche pulire la scopa rotante è un gioco da ragazzi. È ideale se hai poco spazio in casa e il costo è accessibile a tutti.

 

 

Differenza tra aspirapolvere e scopa elettrica

Molti si chiedono quale sia la differenza che corre tra un aspirapolvere e una scopa elettrica. Se ci pensate, entrambe aspirano la polvere o tutto ciò che non dovrebbe stare sul pavimento. Ma è proprio li che sta la differenza! La scopa elettrica è, appunto, una scopa. Anche la sua struttura non la rende ideale per aspirare la polvere dal divano. La scopa elettrica è stata costruita quindi per un uso molto specifico, che come abbiamo capito è quello di aspirare per terra. L’aspirapolvere invece ha caratteristiche diverse, infatti grazie al suo tubo flessibile vi sarà possibile arrivare anche su superfici alte.

 

Scopa elettrica 2 in 1

Se le differenze che ti abbiamo appena mostrato ti stanno facendo tentennare, ti rimettiamo subito sulla giusta strada. Come? Ma con la scopa elettrica 2 in 1!
La scopa elettrica 2 in 1 infatti, ti da la possibilità, fornendoti un tubo snodabile, di arrivare sulle superfici più alte. Attenzione, poiché non tutte le scope elettriche danno questa opportunità. Se hai quindi la necessità di avere anche questa funzione, stai attento a ricercare la scopa elettrica che presenta questa peculiarità.

 

Scopa elettrica per parquet e per moquette

Se a casa non hai il tradizionale pavimento, ma il parquet o la moquette, e hai la necessità di uno strumento che ti aiuti a pulire senza procurare danni, puoi optare per una scopa elettrica dedicata. Sappiamo quanto sia difficile trattare queste due superfici, il parquet perché è molto delicato e la moquette perché tende a trattenere più polvere Ti  consigliamo quindi, di fare molta attenzione alla scelta della tua scopa elettrica. Sulla confezione deve essere indicata la presenza delle spazzole necessarie per queste superfici.
Se acquisti una scopa elettrica senza questi optional, rischi di procurare danni irreversibili al tuo parquet o di non riuscire a pulire bene la moquette. Questa situazione merita, quindi, una ricerca più approfondita.

 

Scopa elettrica potente ed efficiente: tutti i vantaggi

Come abbiamo visto, per acquistare una scopa elettrica devi fare una serie di valutazioni, affinché il prodotto acquistato possa soddisfare a pieno le tue esigenze. Quello che sicuramente influisce sulla resa di una scopa elettrica è il motore che, a seconda della potenza, riesce ad aspirare meglio qualsiasi tipo di polvere o sporcizia presente sul pavimento. Va da se che un motore con più Watt dovrebbe avere una maggiore efficienza di aspirazione rispetto alle scope elettriche con meno Watt, anche se, nel caso in cui la scopa elettrica non sia stata assemblata bene, o vengono sottovalutati parametri come la portata d’aria e la depressione, anche una scopa elettrica da 1800W risulta essere inutile. Per portata d’aria intendiamo il volume d’aria aspirato, e viene espresso in litri, mentre con depressione indichiamo la forza aspirante del motore, cioè la capacita di risucchiare più o meno facilmente lo sporco.
Questi parametri solitamente sono indicati sull’etichetta riportata sulla confezione.
Un buon compromesso tra Watt, portata d’aria e depressione è fondamentale per determinare la buona riuscita di una scopa elettrica.

 

Filtro Helpa e Ulpa per un miglior risultato

Quando acquisti una scopa elettrica, una cosa a cui devi prestare attenzione è sicuramente il filtro. Non basta infatti che la scopa elettrica sia potente, se poi non ha un filtro capace di trattenere le impurità. Se cosi fosse infatti, tutto quello che verrebbe aspirato da una parte verrebbe sparato fuori dall’altra. La conseguenza sarebbe quella di ritrovarci in un ambiente con un’aria irrespirabile e, se è possibile, anche più sporco di prima. In genere le scope elettriche utilizzano il filtro Hepa, con una percentuale che ha un’ efficienza di filtrazione che va dall’85 al 99%. Se la scopa elettrica che volete acquistare non presenta questo tipo di filtro fate attenzione all’efficienza di aspirazione che presenta il filtro che monta.

 

Le migliori marche

Le marche che operano nel settore delle scope elettriche sono veramente tante. Dalla Rowenta alla Hoover, dalla Imetec alla Bosch. Alcune marche, come la Dayson sono specializzate in scope elettriche e più in generale in sistemi aspiranti.
Quello che vi consigliamo noi è, che piuttosto di farvi attrarre dalla marca, valutate bene le caratteristiche tecniche della scopa elettrica che dovete acquistare, perché poi saranno quelle a fare la differenza. Certo, ci sono, come abbiamo detto, marche che si occupano solo di questo settore, e le scope elettrice in questione sono davvero ottime, ma è anche vero che hanno un costo più elevato delle altre, quindi se avete un budget limitato rivolgetevi ad altro.
Più in generale, ogni marca propone scope elettriche di fascia di prezzo bassa, intermedia e alta. Per scegliere la giusta scopa elettrica dovete valutare nell’insieme il budget che ti sei posto e le caratteristiche che deve avere per le tue esigenze. Eccoti qui un elenco delle migliori marche che tratteremo in questo portale:

 

Scopa elettrica: prezzi

Quindi adesso ti stai chiedendo se la scopa elettrica, oltre ad aspirare la sporcizia dal tuo pavimento, aspirerà anche i soldi dal tuo portafoglio. Abbiamo indovinato?
Stai tranquillo! Hai la fortuna di vivere in un mondo in cui sono presenti prodotti per tutte le tasche, e questo vale anche per la scopa elettrica. Se hai bisogno di una scopa elettrica senza troppi fronzoli, ma che faccia “il suo sporco lavoro”, sappi che sul mercato sono presenti scope elettriche acquistabili per poche decine di euro. Certo, non potrai paragonarle a quelle che di euro ne costano 200, ma potrai comunque avere la tua scopa elettrica che ti da un aiuto in casa non indifferente.
Se il tuo dubbio invece riguarda i consumi, non preoccuparti! Ad oggi, le aziende, hanno un occhio di riguardo per i consumi energetici e, anche per la scopa elettrica, non si sono risparmiati a far risparmiare. Sono infatti innumerevoli i modelli che presentano la funzione Eco, arrivando a farti risparmiare fino al 50% sui consumi. Ancora dubbi?

 

Riassumiamo

La scopa elettrica è un elettrodomestico che ci da un aiuto non indifferente nei lavori di casa. Ci permette di spazzare senza alzare polvere e di accorciare i tempi che dedichiamo alla pulizia. Elimina gli allergeni e se avete un animale domestico diventa quasi una necessità averla. Ne possiamo trovare di tutti i tipi e di tutte le marche, con le funzione più diverse, con o senza sacco. Sta a te scegliere. La funzione Eco è spesso presente e fa risparmiare anche in bolletta. Alcune scope elettriche sono anche 2 in 1, diventando così anche delle aspira polvere. I prezzi sono molto vari e adatti a tutte le tasche.
Se hai ancora qualche dubbio, continua la navigazione sul nostro portale, dove ti sarà possibile trovare dati più tecnici anche sui singoli modelli.